I prodotti tipici dell’Ogliastra

Le specialità della cucina ogliastrina

Come la maggior parte dei territori dell’interno dell’isola, l’Ogliastra ha mantenuto nel tempo un’economia fortemente legata alle tradizioni della pastorizia e della viticoltura. Il cibo da queste parti si gusta molto lentamente e questo ha consentito di conservare intatta anche la genuinità degli antichi sapori che ancora si possono trovare nell’enogastronomia ogliastrina.

La grande particolarità della cucina sarda in generale è che sebbene alcuni piatti siano prodotti su tutto il territorio isolano, all’interno di ogni piccolo paese è possibile scoprire tradizioni culinarie uniche e gustare ricette che subiscono modifiche sostanziali da paese a paese.
Ma quali sono i prodotti tipici dell’Ogliastra da non perdere?

1- Il Pane
la preparazione del pane in Ogliastra è un vero e proprio rito. Lavorato da mani esperte, il pane ogliastrino è una vera e proprio opera d’arte che viene servito per arricchire le tavole ogliastrino. Tra i vari tipi, il pane ogliastrino per eccellenza è il Pistoccu, sfoglie di pasta di semola e farina lavorate e adatte alla lunga conservazione.

2- Coccoi prena
una sorta di primo piatto della tradizione ogliastrina Simili a delle focacce con contenuto di cipolla, zucca e farina, ma può variare a seconda della loro provenienza.

3- Culurgiones
immancabile primo piatto, una sorta di raviolo con all’interno formaggio pecorino fresco, patate bollite in brodo di carne, olio extravergine d’oliva, aglio, il tutto aromatizzato con foglioline di menta fresca. Si caratterizzano per la forma di mezzaluna, chiusa in modo tale da conferirle la tradizionale decorazione a spiga.

4 – Trattalia
Gli arrosti di carne la fanno da padrone nella cucina ogliastrina. Ma un tipico piatto è appunto Sa Trattalia, ovvero coratella, fatta con le interiora di agnello o capretto, tagliate a pezzi, inserite in uno spiedo e alternate con pezzi di lardo e di pane.

5- Vino
Per accompagnare tutti questi piatti, non deve mancare in tavola il vino, in particolar modo il famoso Cannonau. Prodotto nelle colline e pianure della Provincia, il Cannonau di Jerzu o quello prodotto nel comune di Gairo e Cardedu.